17 riferimenti nel film Joker che forse non hai notato. Vi è anche un omaggio a Heath Ledger

È uno dei film più visti di questo periodo; infatti è tra i migliori catalogati nell’Internet Movie Database (IMDb), ed è riuscito ad incassare più di 300 milioni di dollari. Il film Joker, diretto da Todd Phillips ci mostra un’incredibile interpretazione di Joaquin Phoenix nel ruolo di Arthur Fleck, e non solo. Vi sono numerosi riferimenti alla filmografia precedente, come Taxi Driver o Batman. E addirittura l’ispirazione proviene anche dai fumetti più emblematici.

Probabilmente, non avete individuato tutti i riferimenti disseminati all’interno del film; ma adesso te li mostreremo.

Ma se non hai visto il film, ti consigliamo di non continuare a leggere.

 

***ATTENZIONE AGLI SPOILER***

1.Il personaggio di Robert De Niro, Murray Franklin, allude al personaggio del film Re per una notte, del 1983, che ha molto in comune con il Joker, ovvero Arthur Fleck. Il protagonista era un aspirante comico disposto  a fare qualsiasi cosa pur di apparire nel suo programma televisivo preferito.

2.Vi è una scena che si riferisce chiaramente a una di Taxi Driver, con Robert De Niro nel ruolo di protagonista.

3.L’attore che interpreta Bruce Wayne è Dante Pereira-Olson, che ha interpretato Phoenix da bambino nel film A Beautiful Day. Il regista suggerisce l’idea che Bruce e il Joker possano essere fratelli.

4.Quando Arthur si sta truccando per lavorare, è possibile intravedere una silhouette. Casualità?

5.La scena dell’intervista con Murray Franklin è simile a quella della miniserie a fumetto Il Ritorno del Cavaliere Oscuro. Il Joker viene intervistato e in seguito vi è un tragico epilogo.

6.Quando Arthur si reca ad Arkham per avere delle informazioni su sua madre, un uomo gli dice che era stata aiutata dal dottor Benjamin Stoner, che nei fumetti è Anti-Fate.

7.Nel film vi è un omaggio a Bob Kane, il co-creatore di Batman e del Joker. La terapista con cui parla Arthur si chiama Debra Kane. Il cognome è lo stesso.

8.Joaquin Phoenix si è ispirato ai movimenti di Ray Bolger, per i suoi balli nel film.

9.Nella scena in cui Arthur sta aspettando, prima di entrare in scena nello spettacolo di Murray Franklin, sulla parete vi è una caricatura del presentatore che assomiglia molto alla versione del Joker di Nicholson.

10.Quando il Joker viene catturato e osserva il disordine nelle strade, ci viene in mente la scena in cui Heath Ledger mette la testa fuori dal finestrino dell’auto della polizia e ride dinnanzi al disastro, nel film Il Cavaliere Oscuro.

11.Nelle scene finali, il Joker si tinge le labbra con il suo stesso sangue…ecco un’ulteriore allusione a Ledger.

12.Nel film si nota l’influenza di The Killing Joke, nel momento in cui viene svelato che il Joker era un comico fallito.

13.La scena dell’assassinio dei genitori di Bruce mostra il criminale mentre strappa la collana di perle di Martha Wayne…lo stesso avviene nella versione di Tim Burton.

14.Il compagno  di Arthur, Gary, è un personaggio ispirato a Gaggy Gagsworthy, uno dei seguaci del Joker, nel numero 186 del fumetto di Batman.

 

Gary l’amico di Arthur che soffriva di nanismo…Può essere una referenza a Gaggy un seguace nano di

15.L’uomo che affronta Arthur quando quest’ultimo si avvicina a Bruce Wayne, è Alfred, il maggiordomo.

16.Il nome del club notturno “Pogos’s” prende spunto da John Wayne Gacy, conosciuto come “Pogo il pagliaccio”, un famigerato serial killer degli anni ’70 che ha ispirato Pennywise.

Quanto meno importante il nome del club della commedia è Pogo’s chi fu l’ispirazione per Pennywise. John Wayne conosciuto come Pogo il paggliaccio fu un assassino seriale della decada  degli anni ’70#Joker

17.Quando Arthur entra in scena nello spettacolo di Murray Franklin, bacia la dottoressa che è accanto a lui, proprio come nella miniserie a fumetti Il Ritorno del Cavaliere Oscuro.

Un’altra scena presa da Dark Knight returns, del bacio alla dottoressa. Ho messo il bacio di #Joker a Celina e adesso metterò la vignetta presa dal còmic di questo bacio che è apparso anche nel film.

E tu? hau notato queste referenze?