Por Upsocl
5 julio, 2022

“Abbiamo rinunciato ai nostri sogni per crescere nostro figlio. Se avessimo un nipote sarebbe tutto più leggero, riusciremmo a sopportare il dolore”, hanno esclamato Sanjeev e Sadhana Prasad, originari dell’India, riguardo il loro figlio, che a quanto pare non ha intenzione di avere figli.

In alcune famiglie, i genitori crescono i propri figli con il desiderio di diventare nonni. È questo il sogno di molti anziani, che aspettano, intrepidi, di poter educare i nipoti proprio come facevano in passato con i propri figli.

Ma ci sono coppie poco interessate a procreare e che non hanno i bambini come priorità. Questa scelta di vita può generare dei litigi con i genitori, soprattutto con coloro che pretendono un nipotino con insistenza.

Unsplash (immagine di riferimento)

In famiglia, ci si aspetta di assistere a discussioni, ma questa volta sono stati superati tutti i limiti, come nel caso di una famiglia di Haridwar, Uttarakhand, in India, dove due genitori hanno persino denunciato il figlio per non aver ancora dato loro un nipote.

Sembra una barzelletta, soprattutto per noi occidentali, ma per Sanjeev e Sadhana Prasad, rispettivamente un uomo di 61 anni e una donna di 57, è una questione seria, da non prendere alla leggera, ed è per questo che hanno preteso, legalmente, un risarcimento di 50.000.000 di rupie indiane (ossia 650.000 dollari) nel caso in cui non dovessero avere nessun nipotino nell’arco di un anno, a detta del media The National.

ANI

Questi genitori hanno chiesto a Sagar Sinha, di 35 anni, il figlio sposatosi con Shubhangi Sinha, di 31, di concedere loro un unico regalo: il privilegio di diventare nonni. Nello specifico, il padre avrebbe speso milioni di dollari negli studi del figlio per dargli un avvenire come pilota negli Stati Uniti, e gli avrebbe pagato tutte le spese del matrimonio. Adesso il minimo che il giovane Sagar possa fare per la sua famiglia è avere un figlio.

“Abbiamo rinunciato ai nostri sogni per crescerlo. Abbiamo anche fatto un prestito di 2 milioni di rupie per farlo studiare. Ma dopo tutti i nostri sforzi, lui e la moglie ci hanno causato un trauma con le loro decisioni. Allo stesso tempo ci sentiamo giudicati dalla società, e ci ritroviamo a soffrire di più”, hanno confessato i due anziani indiani, che hanno presentato la denuncia per abuso mentale.

Arvind Kumar Srivastava

“Mio figlio è sposato da 6 anni, ma non ha ancora pianificato di avere un figlio. Se avessimo un nipote con il quale trascorrere del tempo, saremmo più felici”, ha aggiunto il padre.

ANI

Adesso, questa coppia sta aspettando che qualcosa si smuova. Se il figlio non riesce ad avere un bambino nel giro di un anno, dovrà risarcire i genitori dei danni e restituire tutto il denaro che in passato hanno speso per la sua educazione. Sempre se la giustizia decide di approvare il tutto. “È il sogno di qualsiasi genitore diventare nonno. Hanno aspettato anni e anni”, ha spiegato il loro avvocato.

Puede interesarte