Por Upsocl
11 septiembre, 2021

Quando diventerò un famoso sceneggiatore di successo, non vedrai un solo centesimo”. Sono state queste le parole giurate da Tarantino a soli 12 anni, nel momento in cui la madre l’ha offeso per via della sua passione. Oggi, quattro decenni dopo, continua a non concedere a sua madre, una donna di 75 anni, nemmeno un soldo, in quanto non ha creduto nelle sue capacità.

Malgrado il passare degli anni, il celebre regista e sceneggiatore statunitense, Quentin Tarantino, non pensa affatto di rompere la promessa che all’età di 12 anni aveva fatto a se stesso. Una decisione che ha generato una gran polemica dato che ormai non è più un mistero: Tarantino non ha mai dato nulla alla madre, malgrado la sua gran fortuna.

Con un immenso patrimonio dal valore di 120 milioni di dollari, l’autore di Pulp Fiction ha escluso sua madre Connie dopo che questa aveva criticato, in passato, la sua ambizione nell’ambito del cinema, cercando di mandare in frantumi i suoi sogni.

AP

È stato lui stesso a raccontarlo nel podcast The Moment, presentato da Brian Koppelan. A quanto pare la donna si era schierata dalla parte degli insegnanti del figlio, i quali, lo rimproveravano in continuazione poiché scriveva sceneggiature durante l’orario delle lezioni. 

“A proposito, che ce ne facciamo di questa tua piccola carriera da regista? Che pensi di fare con questa carriera? Questo schifo finisce qui”. Ecco le parole pronunciate da sua madre, che per l’ambizioso ragazzo hanno segnato un prima e un dopo.

Autore sconosciuto, aiutaci a trovarlo.

“Quando mi ha risposto in modo così sarcastico, io le ho detto: ‘Va bene, signora. Quando sarò famoso, non vedrai nemmeno un centesimo di tutto il mio successo. Per te non ci sarà nessuna casa, non ci saranno vacanze, nessuna Cadillac, mamma. Non avrai nulla, perché mi hai profondamente ferito con le tue parole'”. 

—Ha raccontato Tarantino attraverso The Moment—.

Anche se Quentin ha voluto ricordare al suo pubblico che tutt’oggi continua a mantenere la promessa, allo stesso tempo ha spiegato, sempre nello stesso podcast, di aver comunque aiutato sua madre in qualche occasione: “Sì, l’ho aiutata con dei problemi che aveva avuto con il fisco. Ma non ha avuto nessuna casa, nessuna Cadillac, niente di niente“.

Getty Images

“Care mamme, ci sono conseguenze per le vostre parole quando avete a che fare con i vostri figli. Ricordate che ci sono conseguenze per il tono che utilizzate su ciò che è importante per loro”, ha concluso Tarantino, riferendosi al suo rapporto con la madre.

Sappiamo benissimo che è uno dei registi più acclamati al mondo, capace di portare i suoi 10 film sulle vette più alte del successo, film che lo accompagneranno per il resto della sua carriera, visto che sembra non abbia intenzione di continuare a scrivere o a sorprenderci ancora una volta con le sue indiscutibili qualità di regista.

E voi, cosa ne pensate del suo atteggiamento nei confronti della madre? Leggiamo i vostri commenti!

Puede interesarte