Una bambina di 9 anni è stata obbligata a sposarsi con un uomo 28enne. Il Tribunale esige l’annullamento del matrimonio

L’infanzia dovrebbe essere ricordata come la tappa più felice e serena della vita di una persona. Dovrebbe essere un periodo all’insegna del gioco e delle risate, senza tracce di dolore e angoscia. Purtroppo, non tutti hanno questa fortuna. Ci sono uomini senza scrupoli pronti a distruggere questo tesoro così prezioso come l’infanzia. Quello che stiamo per raccontarvi è senza dubbio qualcosa di veramente macabro.

In Iran, il Tribunale annulla il matrimonio combinato tra una bambina di 9 anni e un uomo 28enne. La polemica è sorta in seguito ad un filmato sulla cerimonia che è stato messo in rete. Crudeltà senza limiti.

@BabakTaghvaee

Nel video, la minorenne appare vestita con un bell’abito, mentre è seduta sul divano accanto a suo marito. Non è per niente felice di questa matrimonio. Lui osserva impaziente ciò che accade attorno, senza aspettarsi nulla. E come se non bastasse, quando l’unione tra i due diviene effettiva, i parenti presenti iniziano a festeggiare, gridando e applaudendo. Stanno rovinando l’infanzia ad una bambina innocente e nessuno se ne rende conto.

 

@BabakTaghvaee

Secondo il canale televisivo RT, il fatto sarebbe avvenuto due settimane fa, nella città di Bahami, in provincia di Kohkiluyeh e Buyer Ahmad. Alla cerimonia erano presenti i parenti di entrambi.

@AlinejadMasih

La denuncia è stata effettuata attraverso Twitter dalla giornalista iraniana Masih Alinejad. “Questa è la festa di nozze di una bambina che ha meno di 13 anni. Ho pianto quando ho ricevuto questo video. Secondo le leggi islamiche, una bambina […] può sposarsi ma non può scegliere come vestirsi”, ha scritto la giornalista sul suo account.

@AlinejadMasih

La giornalista ha affermato che, pur di convolare a nozze, il fidanzato ha mentito sulla sua età, affermando di essere un 22enne.  In realtà aveva 28 anni.

@AlinejadMasih

“Il nome di questo pedofilo di 28 anni è Milad Shahrokh Cheshani. È membro del Basij, invece la bambina è Fatima Sayyadi. Cheshani ha avuto il permesso da parte della corte islamica […] di poter sposare questa bambina minorenne”.

-Twitter giornalista iraní Masih Alinejad-

@AlinejadMasih

Il video ha ricevuto più di 500 mila visualizzazioni e più di 5 mila commenti: “povera bambina, nessuna merita di soffrire in questo modo”, “questo matrimonio sarà la rovina della sua vita”, “come fanno i suoi parenti a non rendersi conto del dolore che hanno procurato alla figlia?”. Questi sono solo alcuni dei commenti che si sono scatenati sui social. Puoi vedere il video qui sotto.

Dopo che il caso è diventato pubblico, il governo iraniano ha deciso di intervenire e nei prossimi giorni si saprà se il matrimonio sarà annullato oppure no.

@AlinejadMasih

I bambini si devono preoccupare di giocare e imparare cose nuove. Di certo  non impareranno nulla da una situazione del genere. Questo matrimonio deve essere annullato e soprattutto, dovrebbe essere proibito immediatamente in tutti i paesi del Medio Oriente. Lottiamo per i diritti dei minori, affinché possano vivere un’infanzia degna e serena!