Por Upsocl
8 noviembre, 2019

I tre cani erano turbati e non sapevano cosa fare. Non facevano altro che guardarsi attorno, ma per fortuna non erano soli.

Nonostante aumentino sempre di più le campagne di sensibilizzazione e  le notizie sull’abbandono degli animali, sembra che queste iniziative non siano mai sufficienti, visto che ci sono ancora molte persone che continuano ad abbandonare i propri animali domestici come se fosse l’unica soluzione ai loro problemi. Addirittura, filmare questi individui mentre compiono un gesto così crudele o sfidarli faccia a faccia non sembra infastidirli, poiché non provano alcun rimorso nell’abbandonare in mezzo al nulla senza cibo né acqua un cane indifeso e abituato al comfort della vita domestica.

Lo scorso aprile, nella città di San Antonio, in Texas, una donna si stava preparando per il lavoro quando  ha visto un’auto fermarsi in una strada senza uscita. Si è avvicinata e ha notato un’altra donna che stava scendendo dalla propria auto con l’obiettivo di abbandonare i suoi cani in un posto desolato.

ViralHog

“Mi stavo sistemando per andare a lavorare quando all’improvviso ho visto un veicolo in una strada senza uscita e una donna che toglieva il collare ai suoi cani. Mi sono messa le scarpe in fretta e furia, sono scesa dalla macchina e ho cominciato a filmarla. Sono stanca di vedere persone che abbandonano i loro cani in questa zona. L’ho filmata per farle capire che stava sbagliando e che doveva comportarsi in modo corretto. Le ho anche consigliato un rifugio per animali nei paraggi dove poter lasciare i cani perché stava commettendo un atto illegale, ma mi ha ignorata”, ha scritto la donna sui social.

ViralHog

Nel video, la testimone insiste affinché la padrona non abbandoni i suoi tre cani. Ma lei non fa altro che ignorarla mentre cerca di spingere i cani allontanandoli dal veicolo.

Non c’è niente che possa giustificare la crudeltà di un simile comportamento e coloro che abbandonano illegalmente i propri animali domestici dovrebbero pagare  per quello che fanno. Tuttavia, non dovrebbero sentirsi giudicati dai volontari e dai soccorritori dei rifugi per animali, perché queste figure sono lì per offrire il loro appoggio e non giudicano nessuno. A meno che il motivo dell’abbandono non sia una stupidaggine del tipo “ormai non sono più dei teneri cuccioli”.

Puede interesarte