Por Upsocl
2 agosto, 2022

“Lavoro duramente. Non è mica un lavoro facile. Potete dire quello che volete su di me, ma io mi sento la madre più fortunata del mondo”, ha ammesso Lucy Banks, una donna di 31 anni.

Attualmente sono tante le novità all’interno della nostra società grazie al progresso tecnologico. Ad esempio, per alcune persone, andare in ufficio non è nemmeno più necessario, dato che si può anche lavorare da casa, cosa difficile da immaginare un tempo.

In questo contesto, sono in tanti ad aver lasciato i propri impieghi tradizionali per provare qualcosa di nuovo, azzardarsi a intraprendere una strada diversa nella speranza di avere successo. A volte, può essere addirittura la miglior decisione, come nel caso di Lucy Banks.

Lucy Banks

Questa madre di 31 anni, originaria di Perth, in Australia, ha deciso di rinunciare al suo lavoro per dedicarsi a pubblicare scatti intimi su OnlyFans, una piattaforma in cui sono i follower a dover pagare per visualizzare foto e video sexy. Si tratta di un mestiere diventato molto popolare durante la pandemia e per persone come Lucy si è rivelata un’alternativa ben remunerata.

Infatti, con questo nuovo impiego, adesso guadagna 1.000 dollari al giorno (30.000 dollari al mese) e ha molto più tempo per i suoi figli, rispetto a quando lavorava in banca, per un totale di 60 ore settimanali e guadagnava tre volte meno.

Lucy Banks

“È la miglior decisione della mia vita. Mi permette di avere una totale flessibilità e libertà per poter trascorrere più tempo con i miei figli. Guadagno molti più soldi rispetto al mio lavoro in banca e il mio livello di stress adesso è minimo”, ha espresso questa giovane donna, in un’intervista concessa al Daily Mail.

Ma chiaramente, non sono mancati i commenti dispregiativi, nonostante Lucy voglia soltanto aiutare la propria famiglia con questo lavoretto. “Ricevo critiche a non finire, ma per me è fondamentale poter passare più tempo con i miei figli e vivermi la loro infanzia, poter prendermi cura di mio padre, comprare una casa e promettere ai miei figli che non ci staccheranno mai la luce in casa”, ha ammesso.

Lucy Banks

“Lavoro duramente. Non è un lavoro facile. Ad essere onesta, la cosa più difficile è cercare di esistere nella società, tra la calunnia e il giudizio della gente. Potete dire tutto quello che volete su di me, ma io mi sento la mamma più fortunata del mondo”.

Puede interesarte