Por Upsocl
6 noviembre, 2019

Le nuotatrici della sua squadra indossavano lo stesso costume ma hanno deciso di squalificare solo lei perché “il suo sedere si vedeva di più”.

Negli Stati Uniti, un’adolescente di 17 anni è stata squalificata da una gara di nuoto della sua scuola per un’ingiustizia. La giovane stava “mostrando troppo”, secondo l’arbitro che dirigeva il campionato. In realtà, indossava il modello di costume standard della propria squadra.

La ragazza, di nome Brecklynn Willis, aveva vinto una delle quattro gare di nuoto nella città di Anchorage, in Alaska. Tuttavia, gli organizzatori le hanno tolto la vittoria e hanno ritenuto opportuno squalificarla per via di un’infrazione vincolata al suo costume.

Breckynn Willis

Allo stesso modo, l’arbitro ha giustificato la propria decisione, dicendo che il costume di Brecklynn “non copriva abbastanza il suo corpo”. Inoltre, ha affermato che “le natiche si sfioravano l’una contro l’altra”.

Lauren Langford

“Esempio di costume da bagno femminile permesso e non permesso (punti rossi)”.

“Esempio di costume da bagno maschile permesso e non permesso (punti rossi)”.

Secondo le autorità, il costume permesso dovrebbe essere questo.

Breckynn Willis

“Costume da bagno femminile permesso e non permesso (punti rossi)”.

Lauren Langford, allenatrice di un’altra squadra ha contestato la decisione e ha accusato l’arbitro di discriminazione nei confronti della ragazza, a causa del suo colore di pelle a la sua origine etnica.

“Queste giovani nuotatrici non vengono sanzionate perché usano costumi da bagno scandalosi o provocatori, ma per i fianchi larghi, il seno prosperoso e la pelle scura che le distingue dalle loro compagne di squadra snelle e di pelle chiara”.

-Lauren Langford in Medium

Brecklynn indossava esattamente la stessa divisa utilizzata dal resto delle sue compagne di squadra. Ma l’unica ad essere squalificata è stata lei per via del suo “costume succinto”.

Il distretto scolastico di Anchorage ha immediatamente presentato un appello con l’obiettivo di modificare la decisione  presa dai giudici e ridare la vittoria a Brecklynn, oltre a restituirle i punti vinti nella gara.

Anchorage Dimond High School

Alla fine, l’organizzazione ha deciso di restituire il premio e i punti alla meritata vincitrice.

Puede interesarte